Immigrazione, Scilipoti Isgro’ (FI): strategia fallimentare non contiene invasione

 Roma, 15 MAR – “Le stime del Viminale  parlano di 250 mila persone in arrivo dalla sola Libia a fronte di 181 mila arrivati l’anno precedente. Ci avevano imposto di ricollocare nei Comuni sfruttando il coefficiente di 2,5 migranti ogni mille residenti, numeri tarati su 200 mila stranieri. Tutte misure fallimentari e assolutamente insufficienti. A qualcuno questa invasione conviene.” Lo dichiara il senatore Domenico Scilipoti Isgro’ di Forza Italia dopo i numeri diffusi dal Viminale in riferimento alle stime sugli incrementi degli sbarchi. “Se poi li andiamo a prendere direttamente a poche miglia dalla costa libica – aggiunge – grazie alle rotte illegittime delle navi Ong, per riportarli da noi, abbiamo praticamente creato un corridoio sul mare. E i richiedenti asilo sono solo una minoranza. I Comuni non hanno la forza per sostenere questi numeri e in molti casi l’imposizione di Sprar e Hotspot non rassicura la cittadinanza. I governi di centrosinistra, colpevoli di incapacita’ politica, hanno mal gestito questa emergenza, ora servono risposte forti per fermare questa invasione che rappresenta un attacco alla nostra sovranita’ nazionale e una seria minaccia alla sicurezza delle nostre citta’.”

Condividi