L. Stabilità. Scilipoti (FI): Tasse retroattive ennesima beffa

“La trovata delle tasse retroattive servirà al Governo per fare cassa ma rappresenta l’ennesima beffa a danno degli italiani costretti a subire un nuovo aumento della pressione fiscale. La legge di stabilità non solo non favorisce la crescita, ma introduce provvedimenti che determinano l’ ulteriore contrazione dei consumi. Una vera e propria presa per i fondelli per i contribuenti.” Lo dichiara il senatore di Forza Italia, Domenico Scilipoti Isgrò. “Stando alle anticipazioni– spiega il senatore – l’aumento dall’11,5% al 20% della tassazione sui rendimenti dei fondi pensione, con decorrenza primo gennaio 2014, sottrarrà ben 450 milioni di euro che finiranno nelle casse dell’erario. A questi vanno aggiunti gli incassi derivanti dall’incremento del prelievo sui dividendi incassati da fondazioni e trust e l’aumento dell’aliquota base dell’Irap. Provvedimenti che di fatto annullano i benefici degli 80 euro. Renzi farebbe bene a cambiare rotta, passando dalla politica fumosa degli annunci a quella più concreta delle misure che favoriscono realmente la crescita, agevolando l’immissione di liquidità nel nostro sistema economico”.