Banche, Scilipoti Isgrò (FI): “Governo nazionalizzi Bankitalia dopo parole di Visco”

Roma 19 dicembre – “Ignazio Visco ha rassicurato oggi, davanti alla commissione parlamentare che indaga in merito ai comportamenti scorretti degli istituti di credito, sul fatto che Bankitalia abbia agito nell’interesse degli italiani, ammettendo tuttavia l’esistenza di perdite dei risparmiatori definite “diffuse e dolorose”. Invitiamo il governo a prenderne atto e ad agire per evitare ulteriori situazioni spiacevoli”. Lo dichiara in una nota il presidente di Unione Cristiana, Scilipoti Isgrò.

“L’esecutivo – aggiunge il senatore di Forza Italia – dovrebbe avviare pertanto la nazionalizzazione del nostro istituto centrale, affinché non sia più influenzato da interessi di realtà private che agevolano solo ricchi banchieri.

E’ fondamentale quindi – conclude l’esponente azzurro – fermare i guadagni illeciti di questi ultimi, tutelare efficacemente i correntisti e rendere più sicuro il sistema creditizio a beneficio dell’economia reale del nostro paese”.